Tag Archives: tsutsumi

Furoshiki: l’importanza del design

25 Nov

I furoshiki giapponesi non sono solo dei semplici quadrati di stoffa ma dei veri e propri oggetti di design studiati appositamente per valorizzare gli oggetti che andranno ad avvolgere.
Colori, pattern e disposizione dei disegni non sono mai casuali e, qui di seguito, cercherò di mostrarvene alcuni.

furoshiki e kakushi tsutsumi

Kakushi tsutsumi - Furoshiki di Hamakura

Omogara
Avete notato il furoshiki nella foto in alto? La zona che colpisce l’occhio è quella in basso a destra, con lo scoiattolo che fa capolino tra le foglie di ginkgo. Questo tipo di furoshiki, con la decorazione principale posta in un angolo, è tra i più comuni ed è adatto in particolar modo alla confezione di pacchetti regalo (hira tsutsumi, otsukai tsutsumi, kakushi tsutsumi). Per valorizzare il motivo che caratterizza tutto il telo e renderlo ben visibile, prima di procedere con pieghe e nodi, ci basterà farlo corrispondere all’angolo del furoshiki più lontano da noi.

Chirashi
Un motivo ripetuto più volte, sparso su tutto il telo, si adatta invece a qualsiasi oggetto e non richiede troppe attenzioni.

Wakudori
Un bordo di colore contrastante, o con un motivo diverso dal centro del furoshiki, può dare risalto ai nodi di un pacchetto (futatsu musubi e yotsu musubi, ad esempio), renderà perfetta la confezione a kimono per una bottiglia, oppure, evidenzierà la forma di una semplice borsa.

Katamigawari
In qualche caso, il furoshiki è decorato con due colori o pattern differenti, divisi in modo netto e disposti diagonalmente o verticalmente. Come per l’omogara, ci basterà stabilire la parte che intendiamo valorizzare, ponendola nella parte più distante da noi.

Ichimatsudori
La decorazione a scacchiera può creare degli interessanti effetti geometrici nelle confezioni regalo evidenziando la forma di una scatola.

 

 

Otsukai tsutsumi - Furoshiki di Hamakura

Su “Furoshiki. Foulard creativi dal Giappone” trovate altre info sulla scelta del foulard (proporzioni, tessuti, disegni e colori) e, se desiderate esercitarvi con dei veri furoshiki di design giapponese come quello in foto, date un’occhiata a quelli proposti da Hamakura Shop ;-)

Furoshiki Aki

Ciao!! ^^

______________________________________________________________________________

Articoli correlati:

______________________________________________________________________________

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: